Come preparti per un colloquio di lavoro - PIC Management Blog

Come prepararti per un colloquio di lavoro

 

Le interviste di lavoro, per ottenere una posizione di lavoro o un tirocinio, sono sempre stressanti. E’ normale! Le aspettative sono alte: nuovi colleghi, nuove responsabilità, la progressione della carriera… E’ una nuova sfida che implica molti cambiamenti nella tua vita; dovrai lasciare la tua zona di comfort.

 

Inoltre, abbiamo sentito tutti delle storie di orribili processi e interviste con domande a cui non si può dare una risposta, reclutatori scortesi o aggressivi … ma non preoccuparti. Ci sono delle chiavi per affrontare brillantemente un colloquio e   dare un’eccellente  impressione.

 

PRIMA DEL COLLOQUIO:

 

    • Preparati bene sulla compagnia e sulla posizione. Visita il loro sito web, pagine correlate, il profilo Linkedin  della compagnia e i loro collaboratori …

 

    • Fai un’autodescrizione del tuo profilo: quale impatto puoi avere sulla compagnia unendoti a loro? Quali aspetti devi migliorare o perfezionare per ottenere questa posizione?

 

    • Fai mente locale: ricorda le tue esperienze passate che potrebbero averti aiutato a sviluppare delle abilità utili per la nuova posizione.

 

    • Se il lavoro richiede la conoscenza di altre lingue: prepara i punti precedenti in tutte le lingue richieste, oltre che nella tua lingua nativa.

 

    • Mangia qualcosa di nutriente e facile da digerire. Durante il colloquio, in persona o telefonicamente, assicurati di non avere disturbi fisici. Evita qualsiasi alimento che possa generare problemi digestivi prima del colloquio (caffee, cibo piccante, cibo molto grasso …)

 

    • Vestiti adeguatamente: se l’intervista è in persona o via Skype, devi fornire la tua migliore immagine al reclutatore. Usa vestiti formali (camicie, pantaloni o tailleur eleganti, giacca, scarpe/ con un piccolo tacco per le donne …) Pettinati/ rasati/ pulisci le tue scarpe… fai tutto ciò che possa contribuire a dare un’immagine professionale, seria, responsabile e che ispira fiducia. Se il colloquio avviene attraverso Skype, trova una postazione neautra. Possibilmente senza foto di feste, peluche o altri oggetti inadeguati per un colloquio professionale.

 

L’intervista è telefonica? Fai la stessa cosa per sentirti sicuro e  coinvolto nella situazione.

 

Interviste telefoniche. Ci sono delle regole specifiche da seguire:

 

    • Ricarica la batteria. Non sarebbe conveniente interrompere il colloquio per questo motivo. Mettiti in un posto con un buon segnale e evita qualsiasi interferenza durante il colloquio.

 

    • Evita di trovarti nella stazione del treno o nell’intervallo all’Università con dei rumori fastidiosi di sottofondo.

 

DURANTE IL COLLOQUIO.

 

Se il reclutatore ti chiama inaspettatamente e non sei disponibile, non preoccuparti. Può immaginare che sei occupato/a. Invece, è inutile dare spiegazioni dettagliate: “sto facendo una doccia”, “sto per andare mangiare” o “sto facendo compere con i miei amici” sono informazioni totalmente inutili e perfino  “dannose” per il seguente contatto. Un semplice “mi dispiace, non sono disponibile al momento. Quando possiamo risentirci?” Sarai perfettamente capito e benvisto.

 

In ogni caso, queste sono le regole da seguire in qualsiasi tipo di colloquio.

 

    • Sorridi. Si dice che il sorriso può essere “sentito” anche telefonicamente.

 

    • Sii puntuale.

 

    • Fai un respiro profondo, non essere frettoloso nel rispondere alle domande. Puoi prenderti il tempo necessario  (ragionevole; non 5 minuti per ogni domanda).

 

    • Domande: Se hai qualche domanda riguardo il posto di lavoro, chiedi. L’intervista viene svolta anche per chiarire i tuoi dubbi. L’idea non è che tu svolga un’intervista al reclutatore, ma fare delle domande dimostra il tuo interesse e la tua sicurezza nel non seguire solo le dinamiche del reclutante.

 

    • NON fare domande riguardo pause, vacanze, giorni di riposo, feste e futuri aumenti dl salario. Potrai chiederlo in un secondo momento, una volta superata la prima fase o dopo aver confermato la tua posizione.

 

    • Ad ogni modo, se non sai quanto è la retribuzione minima, puoi domandarlo. E’ positivo che il datore di lavoro sappia che hai dei criteri riguardo le condizioni di lavoro.

 

    • Alla fine del colloquio, se non vieni informato riguardo i prossimi passi, puoi domandare. Non essere troppo esuberante e non pretendere scadenze precise. Se ti dicono che ti faranno sapere entro 10 giorni, accettalo.

 

DOPO IL COLLOQUIO

 

    • Rilassati e pensa ad altro. Tormentarti per ciò che non è andato come desideravi durante l’intervista non sarà utile e non ti farà sentire meglio.

 

    • Rispetta la scadenza che ti è stata comunicata prima di contattare la compagnia per chiedere riguardo la posizione.

 

    • Se non avevi ricevuto nessuna scadenza, aspetta almeno 1-3 giorn e invia una breve e-mail riguardo l’andamento del tuo processo di selezione.

 

E ora, avrai successo nella tua prossima intervista di lavoro!

Guardar Guardar

Guardar

Guardar

Guardar

0
Connecting
Please wait...
Send a message

Sorry, we aren't online at the moment. Leave a message.

Your name
* Email
* What is your question ?
Login now

Need more help? Save time by starting your support request online.

* Your name
* Email
* What is your question ?
We're online!
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?

Pin It on Pinterest