Stagista venditore in negozio

Lo stage in vendita all’estero ti permetterà di scoprire le basi del commercio. In effetti, la posizione offre relazioni giornaliere con i clienti e tutte le missioni che questo può generare. Alla gestione PIC, offriamo stage in negozi di piccole o medie dimensioni. Pertanto, le missioni sono varie e, se le tue abilità lo consentono, puoi anche consigliare i clienti. Dal settore del lusso alla distribuzione di massa, le aspettative non saranno le stesse. La posizione può essere molto diversa a seconda del settore di attività dell’azienda.

Missions d’un vendeur en magasin

Tuttavia, si può dire che le missioni del venditore includono quanto segue :

  • Accertati che il raggio sia domato.
  • Controlla la buona disposizione degli articoli.
  • Assicurarsi che lo scaffale sia pulito.
  • Un caloroso benvenuto ai clienti.
  • Offrire consulenza ai clienti.
  • Offrire alternative al cliente.
  • Monitora il livello delle scorte.

Formations

Lo stage all’estero può interessare molti studenti.

In primo luogo, gli studenti d’affari sono i più preoccupati. Le scuole superiori che offrono BTS alle business school, la formazione è varia. In generale, attrarrà piuttosto gli studenti del primo o del secondo anno che si preparano per studi più o meno lunghi. Permette di avere una prima esperienza negli affari mentre praticano l’inglese.

Tuttavia, questo tipo di allenamento può anche essere interessante per altri corsi. Infatti, non richiedendo un alto livello di abilità tecniche, può essere visto come un buon tirocinio linguistico. Come detto prima, i contatti nelle lingue straniere sono quotidiani. Questo è il modo migliore per progredire. Pertanto, gli studenti in lingue straniere applicate, comunicazione, marketing … possono richiedere questo tipo di stage. Tuttavia, questo tipo di tirocinio non sarà accettato oltre il primo o il secondo anno.

Allo stesso modo, gli studenti di ingegneria che devono fare “esperienza lavorativa” saranno in grado di esaminare questa opzione. Ciò consentirà loro di esercitare il loro senso degli affari e le loro lingue straniere. Inoltre, la maggior parte dei negozi può accettare corsi brevi (circa 2 mesi).

Qualità e competenze

Come abbiamo detto prima, lo stage in vendita non richiede un forte background tecnico. Tuttavia, questo non lo rende un lavoro e quindi uno stage facile e accessibile. In effetti, il “savoir-être” farà la differenza tra diversi candidati. Possono essere definiti come qualità che consentono all’individuo di adattarsi al proprio ambiente.

Ad esempio, la presentazione e il discorso dovranno essere trattati. Dobbiamo davvero sorridere e accogliere i clienti il ​​più cordialmente possibile, indipendentemente dal giorno della settimana. I clienti, a volte schizzinosi, devono beneficiare di un servizio personalizzato e adattato. Anche la tua pazienza sarà importante. Come dice il proverbio, “un cliente soddisfatto è un cliente di ritorno”. Spetta a te fidelizzare i clienti per aumentare le vendite del tuo negozio.

Anche la tua capacità di parlare in pubblico sarà fondamentale così come il tuo senso degli affari. Pertanto, se sei una persona timida, questo corso potrebbe non essere adatto a te. Più sei a tuo agio con i clienti, più puoi sviluppare il tuo senso degli affari. Sarai in grado di fornire consigli sempre più pertinenti e adeguati.

Anche se l’obiettivo di questo tirocinio è di progredire in inglese, devi già presentare una buona conoscenza. In effetti, i contatti con i clienti saranno quotidiani. Spetterà a te identificare le loro aspettative e rispondere nel modo più efficace possibile. Tanto per dirti che se non parli un inglese minimo sarà complicato.

%

Anglais

%

Sens commercial

%

Relation client

%

Langue locale (si nécessaire)

Competenze sviluppate durante uno stage in vendite all’estero

Lo stage all’estero in vendita nel negozio ti consentirà di progredire in vari campi.

Primo, sarai in grado di sviluppare un certo numero di qualità o savoir-être. Questi aspetti sono piuttosto trasversali e saranno utili per te, indipendentemente dal tuo futuro lavoro. Ad esempio, imparerai ad avere un posizionamento e un discorso professionale. Sarai abituato ad interagire con i clienti ogni giorno. Il tuo abbigliamento sarà adattato e potrai proporre servizi corrispondenti ai tuoi interlocutori.

Più tecnicamente, scoprirai i processi di vendita e persino la fatturazione, la raccolta e la tenuta dei conti. D’altra parte, sarete in grado di prendere parte alla gestione dell’inventario e perché al momento dell’ordine. Padroneggiare queste attività, specifiche per tutte le imprese, può servire nelle tue future esperienze.

Infine, sarai in grado di parlare inglese quasi in modo fluente. Nell’immersione totale in una cultura e in un’azienda straniera, avrai l’opportunità di parlare inglese in modo permanente. Questo è l’obiettivo principale degli studenti che fanno questo tipo di stage all’estero. L’inglese è ora una competenza chiave nel mercato del lavoro.

Maggiori informazioni

  • I nostri stage in vendita devono essere riempiti tutto l’anno Sia che tu lasci la scuola, un anno sabbatico o tra due anni scolastici, troverai la tua felicità!
  • È preferibile applicare almeno 2-3 mesi prima dell’inizio del tirocinio per poter considerare con calma il processo di reclutamento.
  • La maggior parte dei nostri corsi sono in vendita da 2 mesi. Più a lungo sarai in grado di seguire un corso di formazione e mettere in pratica la formazione impartita dall’azienda, più interessante sarà la tua candidatura.

Queste sono solo tendenze, il modo migliore per avere un ritorno completo su ciò che stai cercando è contattare un consulente : info@pic-management.com

All’interno di PIC Management, offriamo stage di vendita per queste principali destinazioni : Irlanda, Inghilterra, America del sud, Spagna… Scopri tutti i nostri stage in vendite all’estero.

Pin It on Pinterest