Ecuador

Organizzazione

La Repubblica dell’Ecuador è divisa in 24 province. Ognuno di loro ha il proprio capitale amministrativo. L’Ecuador condivide i confini comuni con la Colombia nel Nord e il Perù nel Sud. Il paese è anche delimitato dall’Oceano Pacifico dove sono anche le isole Galapagos ad esso appartenenti.

Popolazione

16,385,068 abitanti nel 2016 (classificato 65esimo).

Superficie

283,561 km2

Capitale

Quito

Moneta

Dal 2000, la valuta ufficiale dell’Ecuador è il dollaro USA. Sebbene le monete ecuadoriane abbiano simboli diversi, hanno lo stesso valore dei centesimi americani: 5, 10, 25 e 50 centesimi. IVA (Imposta sul valore aggiunto) o IVA (Impuesto de Valor Agregado) è del 12% in questo paese. Molti ristoranti aggiungono il 10% del conto direttamente come suggerimento, ma non devi lasciarlo. Gli stabilimenti più piccoli o locali non lo includono direttamente, ma il 10% in più è sempre apprezzato.

Offerte di stage disponibili da PIC Management

Tutte le offerte di stage

Clima e Meteo

L’Ecuador ha un clima equatoriale. Nelle Ande, il clima è montuoso con livelli diversi a seconda dell’altitudine. Ad esempio, tra 3000 e 4500 metri, il clima è moderatamente montuoso e la temperatura media annuale è di 4-8 gradi. La zona costiera è soggetta a un clima tropicale con una temperatura media di 23 a 26 gradi e l’influenza delle correnti fredde dal Perù. Il clima ecuadoriano può cambiare improvvisamente ovunque e in qualsiasi momento nel paese. Ci sono due stagioni: la stagione secca e la stagione delle piogge. Tuttavia, queste stagioni sono molto variabili a seconda della regione. Il periodo migliore per viaggiare in Ecuador è tra maggio e settembre.

A proposito del tempo, il periodo migliore per visitare Quito è tra maggio e ottobre. Anche il mese di gennaio è bello. Tra giugno e settembre, il clima è mite con temperature massime medie di 18 gradi. La stagione delle piogge arriva a marzo e aprile, poi a novembre e dicembre. Ottobre e dicembre sono i meno accoglienti con un pluviometro di 609 millimetri al mese.

Il miglior periodo per andare in Ecuador

Il clima dell’Ecuador è equatoriale. Sulla costa e sulle isole Galapagos, varia con le correnti oceaniche. Viaggiare in questa zona tra gennaio e aprile può essere piuttosto complicato perché il clima è caldo e molto umido. È caratterizzato da intense ondate di calore interrotte solo da forti piogge. Il momento migliore per mettere le valigie lì è piuttosto tra maggio e dicembre, le cascate di pioggia sono meno frequenti anche se il cielo è spesso nuvoloso, anche le temperature sono più basse. Un altro vantaggio di questo periodo può anche essere la diminuzione del numero di turisti perché la maggior parte degli ecuadoriani si reca sulla costa durante la stagione calda e umida. Nella regione amazzonica, chiamata Oriente, il periodo migliore va da gennaio ad aprile. Si consiglia di utilizzare i corsi d’acqua per arrivarci e fare escursioni in montagna tutto l’anno. La stagione secca si estende da giugno a settembre in questa zona. Tuttavia, le differenze tra le stagioni non sono molto visibili.

Stagione turistica in Ecuador :

  • Bassa stagione in Ecuador : Maggio, giugno et novembre.
  • Medi stagione in Ecuador : Febbraio, marzo, aprile e ottobre.
  • Alta stagione in Ecuador : Inizio gennaio, inizio giugno, luglio, agosto, settembre, dicembre.

Fuso Orario

C’è solo un fuso orario in Ecuador: UTC -5. Non c’è estate o inverno. Pertanto, la differenza di fuso orario è di 6 ore con Londra e 7μh con gli altri paesi dell’Europa centrale, ad esempio.

Telefono e Internet

È abbastanza possibile utilizzare il proprio telefono cellulare in Ecuador. È anche possibile ottenere una carta SIM per € 4-5 da uno dei principali operatori mobili come Claro, Movistar o CNT. Pertanto, è possibile comunicare facilmente tramite Whatsapp, FaceTime, Messenger … È possibile ricaricare i crediti online.

Per le chiamate internazionali :

– Dall’Ecuador all’Italia : (00 ou +) – 39 – numero del corrispondente
– Dall’Italia all’Ecuador : (00 ou +) – 593 – numero del corrispondente

Il miglior modo per chiamate durante un’emergenza è comporre il 911.

I luoghi da vedere assolutamente in Ecuador

Scopri tutte le destinazioni da non mancare in Ecuador

Criteri d’entrata in Ecuador

L’Ecuador consente ai turisti di visitare e soggiornare nel suo territorio per 90 giorni. È sufficiente possedere un passaporto europeo che deve essere valido almeno 6 mesi dopo l’arrivo sul territorio. Per le altre nazionalità, è possibile controllare se avete bisogno di un visto contattando l’ambasciata del proprio paese di Panama o visitando il sito web dell’Ufficio Immigrazione e Naturalizzazione. I turisti che desiderano soggiornare in Ecuador per più di 90 giorni devono richiedere un’estensione VISA denominata Prorroga de turista. Per fare questo, devi andare all’ufficio immigrazione. Le persone idonee per la sua estensione devono soddisfare determinati criteri ed è generalmente abbastanza complicato ottenerla. Entrare in Ecuador come turista non ti permette di lavorare per pagare. Pertanto, senza VISA, è possibile solo svolgere uno stage non retribuito. Per tutte le attività retribuite e stage, è richiesto un VISTO. Questo deve essere richiesto all’ambasciata panamense nel tuo paese, prima della tua partenza.

Si prega di notare, se tappa negli Stati Uniti, è essenziale disporre di ESTA (Electronic System for Travel Authorization). Il processo può essere fatto online tramite il sito Web dedicato. L’ESTA costa 14 USD (circa 11 € 70) ed è valida per 2 anni. Si consiglia di eseguire la procedura almeno 72 ore prima della partenza (questo è il tempo di risposta minimo). Rendere l’ESTA all’aeroporto tramite un’agenzia costa 50 euro.

Indirizzi utili

  • Indirizzo: La Isla N26-25 y Humberto Albornoz – Quito, Ecuador
  • Telefono: +593-2-3211322
  • Fax: +593-2-3210818
  • E-Mail: archivio.quito@esteri.it

 

 

Informazioni locali

Cerca i migliori eventi, concerti, mostre, ristoranti e inizia a sentirti un vero maltese in poco tempo con queste applicazioni mobili: Foursquare, EasyTaxi, Quito Map e City Walk Descrizione.

https://ecuador.travel/10-popular-celebrations-ecuador-looking/

Nostalgia di casa?

Iscriviti sui gruppi Facebook dei viaggiatori in Ecuador:

Pin It on Pinterest